Eventi

Festival ParaPhotò 2014

Una vetrina sui talenti della fotografia italiana

 

Torino, 5-9 Novembre 2014

Paratissima 10, Torino Esposizioni – Area C9

Corso Massimo D’Azeglio, 15 – Torino

 

Il progetto speciale sulla fotografia in Paratissima 10 organizzato da VISUAL

Inaugurazione Giovedì 6 Novembre 2014, h. 21.30

 

 

 

 

 

Presentazione di libri fotografici

 

Il programma del festival ParaPhotò prevede all’interno della Sala Incontri di Paratissima, la presentazione di due libri fotografici in anteprima nazionale.

 

 

 

 

Giovedì 6 Novembre, ore 19.00 – Sala Incontri

 

Visual Perceptions di Candido Baldacchino

Edizioni Lanterna Magica

 

Il “viaggio” della nostra vita, un viaggio interiore di suggestioni, emozioni, sofferenze e serenità ciò di cui ci parlano le foto di Candido Baldacchino. Esse mai descrivono, ma evocano, in un gioco delicato e sottile tra lo svelare e il velare, la linfa vitale di qualsiasi esperienza. Nella serie a colori le foto si succedono in una caleidoscopica giostra di luci e colori, ben sistemati in una sapiente composizione che cattura lo sguardo e ci conduce in un mondo al di là dell’immagine stessa.

 

 

 

 

Venerdì 7 Novembre, ore 21.00 – Sala Incontri

 

Soglie di Dario Apostoli

I Quaderni di Gente di Fotografia, collana di Polyorama Edizioni

 

“L’occhio fotografico di Dario Apostoli, folgorato sulla via di Damasco di un’improvvisa presa di coscienza,
ci costringe a riflettere sulla vuota precarietà di rapporti umani, che hanno forse per la prima volta

completamente spezzato i vincoli interpersonali e i rapporti con luoghi ridotti ormai a tristi fondali
di mute rappresentazioni da teatro dell’assurdo.
Ci costringe a prendere atto dei limiti spaventosi che caratterizzano la qualità e i modi di vita di tante
nostre città, anche storiche, collocate alle più svariate latitudini.

Le immagini documentano infatti come sia uniformemente diffuso lo strano degrado e il vuoto

drammatico di contenuti, sapientemente colti in contesti anche molto diversi e distanti tra loro:
non di una sola realtà purtroppo si tratta, ma ahimè di tante celebrate città o metropoli,

da Bologna a Torino, da Lisbona a Madrid, da Las Vegas a San Francisco a Los Angeles,

accomunate però da un solo deplorevole destino, che ormai più non distingue tra storie antiche o recenti”

Dal testo critico Deserti urbani di abbacinante fulgore di Saverio Ciarcia

 

Alcune fotografie presenti nel libro, sono esposte nella mostre Soglie nel Festival ParaPhotò – Area C10