MOSTRE

365 Giorni di EQUILIBRIO di Fabrizio Bocchino

 

 

A cura di Davide Giglio

Inaugurazione Venerdì 12 Aprile, ore 19.00


Sala “8e9 sotto” presso e-belf in C.so Regina Margherita 89 (To)

Orari: dal 12 al 27 Aprile, 15.00-18.00 dal lunedì al sabato

 

 

 

 

365 Giorni di Equilibrio è un progetto in cui Fabrizio Bocchino utilizza la fotografia come una disciplina zen, un esercizio quotidiano per “cercare di migliorare la mia visione e trovare un equilibrio dentro la giornata che vivo”.

 

La mostra, a cura di Davide Giglio ed organizzata da VISUAL Percorsi d’Immagine, presenta una selezione delle 180 fotografie realizzate in altrettanti giorni e nasce dal bisogno dell’autore, che giunto a metà del percorso, vuole confrontarsi con il lavoro svolto sinora e prenderne coscienza,  alternando immagini in bianco e nero e a colori, interni in luce ambiente ed esterni notturni dai colori acidi.

 

Realizzare una fotografia pensata al giorno per un intero anno richiede dispiplina ed anche sacrificio, capacità techiche e di osservazione, propensione al vivere in modo spirituale l’atto fotografico e Fabrizio dimostra di possedere tale bagaglio restituendo dignita di Immagine a soggetti quotidiani come un corridoio o un paesaggio, una stanza spoglia o un bosco.

 

La luce è simbolica: il colore che emerge dal buio o il bianco e nero sovraesposto sono stati d’animo che prendono forma fotografica.

 

Con il passare delle settimane ed immergendosi sempre più nel progetto, l’emozione che accompagna lo scatto và mutandosi: la composizione è sempre più ricercata, più geometrica ed esteticamente impeccabile.

La ricerca di Equilibrio esige una profonda simbiosi dell’autore con gli spazi che ospitano la sua presenza ed il suo sguardo, in cui l’equilibrio interiore che l’autore ricerca e che vuole strasmettere allo spettatore non può quindi essere definito ma è in evoluzione.

                                                                                                                                                                                                                                         Davide Giglio

 

La mostra, ad ingresso libero, si tiene dal 12 al 27 Aprile alla sala “8e9 sotto” presso e-belf in C.so Regina Margherita 89 a Torino.

 

Info mostra ed acquisto opere: info@centrovisual.it

 

 

 

Fabrizio Bocchino

 

Nasce a Rivoli (To) nel 1972 e si avvicina alla fotografia grazie al padre che lo inizia alla camera oscura e al bianco e nero. Cercando di coniugare la passione per il vivere negli spazi aperti e per la fotografia, affascinato dalle geometrie e dalla grafica del reale, Fabrizio sviluppa progetti fotografici che lo hanno portato a partecipare a mostre collettive e personali.

Le sue fotografie sono curate da VISUAL Percorsi d’Immagini.

http://www.fabriziobocchino.blogspot.it/